Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Arriva la classificazione acustica degli immobili

22 lug 2010, pubblicato da Redazione in: Comprare immobile Norme Primo piano 

certificazione_acustica_immobili Dal prossimo anno per affittare o vendere casa sarà necessario dotarla di una certificazione acustica. L’obbligo avverrà con il recepimento della norma UNI 11367 “Acustica in edilizia – Classificazione acustica delle unita’ immobiliari – Procedura di valutazione e verifica in opera “ che prevede per ogni unità immobiliare una certificazione che attesti la classe acustica a cui appartiene. Il certificato, redatto da un tecnico specializzato, verrà effettuato mediante un collaudo di tutti i vani che compongono l’appartamento. Verranno considerati il livello sonoro degli impianti, l’isolamento della facciata e l’isolamento rispetto ai vicini. La classificazione acustica sarà prevista per tutti gli edifici a esclusione degli edifici a uso industriale, agricolo o artigianale. Saranno 4 le classi di efficienza acustica previste, la prestazione base corrisponderà al terzo livello.

Arriva la classificazione acustica degli immobili3.2513
12 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
13 voti. Media: 3.2/5
  • Matrix
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +1 (3 voti)

    un collaudo per ogni vano significa un costo “importante” per i proprietari… speriamo l'idea non nascinda l'esigenza nascosta di ulteriori tasse

  • Edo80
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: -3 (5 voti)

    Se si iruscirà a contenere in qualche modo i costi di tale operazione a me sembra un'ulteriore tutela per chi compra,mi sembra una buona idea

  • Llllll
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +6 (10 voti)

    a me sembra un altro modo per fregare i soldi

  • Matrix
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: -1 (7 voti)

    anche a me..

  • Empolitanaimmobiliare
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +2 (8 voti)

    L'attuazione della norma aggraverà la situazione di un mercato in difficoltà… pessima idea

  • Alberto
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +6 (8 voti)

    altra maniera per fregare soldi !
    pensate che in italia i notaio non sono tenuti a verificare l'urbanistica presso i comuni ma solo il catasto !

  • Luca Foresto
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +2 (12 voti)

    Bene…..dato che siamo in un periodo florente di certificazioni,perchè non mettono l'obbligo di certificare anche l'aria che si respira all'interno dell'unità,l'acqua che sgorga dai rubinetti e perchè no…anche il vicino di casa(non si sa mai!!!)

  • Carlo Giacobbe
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +3 (9 voti)

    sottoscrivo pienamente, nel più assoluto scetticismo. in italia non si è in grado neanche di contenere i decibel dei tubi di scappamento dei veicoli (che sono la principale causa di inquinamento sonoro) e ancora meno di bloccare le mefitiche (e riscontrabili A VISTA) emissioni degli stessi, nonostante la farsa del bollino. figuriamoci l'acustica degli immobili…

  • Giostefania
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +2 (12 voti)

    ottima idea,peccato però che una certa edilizia continui a produrre pareti di cartone a vantaggio degli imprenditori e a tutto svantaggio di chi compera.Perchè non multare chi non sa fare il proprio lavoro anzichè continuare a penalizzare i soliti sventurati?

  • Agliuzzofrancesco
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +1 (11 voti)

    Forse si potrebbe dire ch'è un'ottima idea, anche viaggiare in ferrari può essere un'ottima idea, o possedere una bella barca.
    Questo ulteriore balzello avrà costi a sei zeri e chi li paga se non il consumatore.
    Con quello che costano le case già adesso, penso che per molti non rimane che l'alternativa di portarsi un letto sotto i ponti.
    Penso che sia meglio tenere tenere conto dei veri problemi della gente.
    Saluti a tutti Francesco e scusate lo sfogo.

  • agliuzzo
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: +3 (9 voti)

    Mi correggo volevo dire a tre zeri

  • Michele Salomone
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: 0 (0 voti)

    Anche questa certificazione? Tra un po’ dovremo avere anche un certicato per andare al bagno?