Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Case da ristrutturare

16 feb 2011, pubblicato da Redazione in: Ristrutturazioni 

Comprare una casa di nuova costruzione o una casa da ristrutturare? Tra i fattori da considerare al momento fatidico di scegliere la casa nella quale andare a vivere: ubicazione, prezzo e spese di gestione sono tra i più importanti, e sono variabili determinanti che variano a seconda che la casa sia di nuova costruzione o da ristrutturare. Avendo tutti a mente i vantaggi di una casa di nuova costruzione passiamo in rassegna i vantaggi, e gli svantaggi di una casa da ristrutturare.

Case da ristrutturare: i vantaggi

Comprare una casa da ristrutturare consente innanzitutto un vantaggio di tipo fiscale determinato in primo luogo dal prezzo di acquisto inferiore mediamente del 20-30 per cento, prezzo che rende vantaggioso acquistare una casa da ristrutturare specialmente nei centri urbani dove i costi delle case sono notoriamente maggiori e la superficie di un immobile e inferiore rispetto a un immobile posto in periferia (di conseguenza le spese di ristrutturazioni sono inferiori). Altor vantaggio fiscale è dato dalla possibilità di recuperare parzialmente le spese affrontate per la detrazione in una misura che arriva fino al 36 per cento dei costi.

Case da ristrutturare: gli svantaggi


Tra gli svantaggi da considerare nell’acquistare una casa da ristrutturare prima di tutto ci sono le spese da affrontare. Prima di acquistare una casa da ristrutturare è bene avere un quadro realistico e puntuale delle spese da affrontare e mettere in conto che, molto spesso, le spese di ristrutturazione sommate al prezzo d’acquisto superano il valore effettivo di mercato. Altro inconveniente da considerare al momento se decidere o no di acquistare una casa da ristrutturare è lo stress dato dai lavori di ristrutturazione soprattutto se si ha intenzione di andare a vivere nella casa in tempi brevi.

Case da ristrutturare: qualche consiglio

case-da-ristrutturare consigli

Come già accennato il consiglio più utile quando ci si trova davanti a case da ristrutturare è farsi un piano realistico e dettagliato delle spese da affrontare: spesso sono costi da non sottovalutare e a volte una ristrutturazione può richiedere la necessità addirittura di un mutuo. Per valutare la necessità di un mutuo bisogna fare un piano dettagliato delle cose da ristrutturare e vedere se i lavori necessari rientrano nelle opere di ristrutturazione ordinaria o straordinaria ( semplici lavori di messa “a punto” della casa o veri e propri interventi strutturali). Il consiglio poi è di rivolgersi alla banca di fiducia: esistono dei mutui riservati esclusivamente alla ristrutturazione.
Per i lavori di ristrutturazione ordinaria basta presentare alla banca il preventivo di spesa effettuato dalla società che gestirà i lavori di ristrutturazione mentre per i lavori di ristrutturazione straordinaria è indispensabile oltre al preventivo di spesa,  anche il progetto edilizio e la domanda di autorizzazione del comune.

Case da ristrutturare1.051
4 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
1 voto. Media: 1.0/5
  • Case da ristrutturare | puntoRE

    [...] Immobiliare.it –> [...]

  • Anna Mariadesiderio
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: 0 (0 voti)

    IO PERSONALMENTE COMPREREI UNA CASA DA RISTRUTTURARE PERCHE' ME LA FAREI A MIO USO E CONSUMO,PERSONALIZZANDOLA SECONDO LE MIE ESIGENZE; RISPARMIEREI E' VERO COMPRANDOLA USURATA MA LA TROVEREI AD ALTEZZA DI 3 METRI, PIU' SICURA DI COME COSTRUISCONO OGGI CON PARETI IN CARTON GESSO ECC.

  • Meme
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: 0 (0 voti)

    Concordo con Anna… l'unico svantaggio sono i tempi e i costi spesso moolto variabili…

  • Getoutside
    UN:F [1.8.6_1065]
    Punteggio: 0 (0 voti)

    io vorrei comprare una casa da ristrutturare , ma non posso perchè non ha l'impianto elettrico a nonrma e il proprietario non ha intenzione di farlo