Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Charie Sheen vende casa, anzi 2

24 nov 2015, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: America Curiosità Lusso Primo piano VIP 

Charlie Sheen non sta passando un bel momento: l’attore americano, noto per il suo passato burrascoso, l’indole violenta sul lavoro e in famiglia e la passione per droghe e alcol, è tornato nuovamente sotto i riflettori per aver dichiarato in un’intervista di essere sieropositivo da quattro anni. Cosa che ha scatenato le proteste e le denunce di numerose ex partner che erano state tenute all’oscuro di tutto.

I problemi legali che stanno già venendo a galla si aggiungono alle spese folli sostenute in questi anni – si parla di oltre un milione di dollari spesi in prostitute – ed è tempo per l’attore (che pure è stato fino al 2013 il più pagato della TV americana) di mettere ordine ai conti. È proprio per questo, si legge su Variety, che Sheen ha deciso di mettere in vendita parte del proprio patrimonio immobiliare: parliamo di due delle tre ville possedute a Beverly Hills.

Il piano dell’attore è di tenere per sé la villa di circa 800 metri quadri acquistata nell’aprile 2006 per 7,2 milioni di dollari e di venderle gli altri due pezzi della collezione losangelina: una villa di poco più di 600 metri quadri – comprata nel 2012 per 4,8 milioni di dollari dal magnate Tom Gores – e una dimora di poco più di 800 metri quadri acquistata nel 2011 a Sherman Oaks (con sei camere da letto e nove bagni). Questa casa, in particolare, è quella in cui viveva la sua ex moglie Denise Richards.

Visti gli altissimi cachet guadagnati fino al tracollo del 2011, Charlie Sheen si è potuto permettere numerosi investimenti immobiliari: tra le proprietà che sono passate nelle sue mani anche un appartamento ad Encino (quartiere di Los Angeles ad alto tasso vip) comprato nel 2004 per 4,2 milioni e rivenduto due anni dopo a 6,6 milioni di dollari.

Charie Sheen vende casa, anzi 23.5519
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
19 voti. Media: 3.5/5