Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Come lasciare casa prima di partire per le vacanze

2 ago 2017, pubblicato da Redazione in: Casalinghe 

State partendo per le vacanze, la valigia è pronta… ma la vostra casa?
Prima di andare via è bene assicurarsi che nulla rovini il rientro, per questo è meglio controllare che sia tutto in ordine.

Vediamo insieme le cose più importanti da curare, per passare un sereno periodo di ferie e tornare a casa senza brutte sorprese.

La cucina è una delle stanze da controllare bene: pulite e svuotate il lavello da stoviglie e rimasugli di cibo. Gettate via tutta la spazzatura, sciacquate e asciugate i secchi: una quantità, seppur minima, di residui organici potrebbe creare cattivi odori e attirare insetti. Se avete una cucina a gas, chiudete la manopola centrale che regola l’erogazione e pulite bene anche i fornelli.

Se avete deciso di spegnere l’interruttore generale dell’impianto elettrico ricordatevi di svuotare bene e sbrinare frigorifero e freezer, lasciate aperti gli sportelli per evitare che si formino muffe.

Se, invece, non staccherete l’elettricità abbiate comunque cura di eliminare dal frigorifero tutti gli alimenti deperibili e pulitelo bene.

Come sapere, al nostro rientro, se è mancata la luce per un lungo periodo? Un trucchetto molto semplice è quello di mettere nel freezer un contenitore pieno d’acqua, una volta che questa sarà ghiacciata poggiate in cima una monetina. Vi accorgerete se dovesse essere mancata la corrente dalla posizione della moneta: se è ancora lì dove l’avete lasciata nessun problema; ma se la troverete all’interno del contenitore vuol dire che la corrente è saltata il tempo necessario perché il ghiaccio si sciogliesse. La catena del freddo è stata interrotta e sarà meglio non consumare gli alimenti che avevate conservato in freezer.

Assicuratevi anche che tutti i pacchi di farina, sale, zucchero, pasta e riso siano ben chiusi, l’ideale sarebbe travasare tutto all’interno di contenitori ermetici, in modo da non attirare insetti.

Staccate la spina a tutti gli elettrodomestici non necessari come forno, microonde, lavatrice, lavastoviglie, eviterete sprechi inutili. Allo stesso modo assicuratevi che anche computer, consolle per video giochi e altri apparecchi elettrici siano staccati dalla corrente.
Per i televisori bisogna staccare anche il collegamento dell’antenna TV, in questo modo eviterete di trovare il dispositivo danneggiato a causa di un fulmine che ha colpito l’antenna.

Prima di partire controllate che non ci siano rubinetti sgocciolanti e che su muri, soffitti e pavimenti non ci siano aloni di umidità, segni di perdite o infiltrazioni d’acqua. Se potete chiudete la valvola centrale dell’acqua, in caso contrario assicuratevi che tutti i rubinetti siano ben chiusi e non tappate gli scarichi, nel caso di una perdita di acqua rischiereste di generare un allagamento.

Sempre per non sprecare energia ricordatevi anche di spegnere lo scaldabagno, nessuno avrà bisogno di una doccia calda in vostra assenza.

Se potete, affidate le chiavi di casa a un amico o un parente, in modo che qualcuno possa prendersi cura delle vostre piante, svuotare la cassetta della posta e avvisarvi tempestivamente in caso di problemi.

Proteggete la casa dai furti: prima di uscire di casa assicuratevi che grate, tapparelle e finestre siano ben chiuse, attivate l’allarme anti intrusioni, se ne avete uno, e chiudete bene la porta d’ingresso. E buone vacanze!

 

Come lasciare casa prima di partire per le vacanze5.053
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5