Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Articoli nella Categoria: Economia

21 feb 2017, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Acquisto, vendita, affitto Curiosità Economia Primo piano Varie 
I nidi in casa: ecco come adeguare l’immobile Avete mai sentito parlare di Tagesmutter? Letteralmente “madre di giorno”, è il nome tedesco con cui vengono chiamati i nidi in casa, delle iniziative nate nell’Europa del Nord che ormai stanno prendendo piede anche da noi, in primis in Trentino Alto Adige e poi via via ovunque. Si tratta di veri e propri asili nidi ricreati però all’interno delle mura domestiche: una forma imprenditoriale particolarissima, questa, che da un lato offre una professione a chi non ce l’ha e dall’altro garantisce un sostegno a quei genitori che non riescono ad accedere alle graduatorie per gli asili pubblici ma hanno comunque bisogno di aiuto ad un costo più basso dei nidi privati. Immobiliare.it ha preparato un vademecum per disegnare la casa perfetta in cui avviare un nido in famiglia, che sia a prova di bambino ma anche a norma di legge. Vediamo assieme quali suggerimenti seguire. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
20 feb 2017, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Economia Immobili Primo piano Ristrutturazioni 
Sisma centro Italia, danni per oltre 23 miliardi 23 miliardi e 530 milioni di euro: è questa l’ingente somma che sono “costati” i terremoti che hanno sconvolto l’Italia negli scorsi mesi. Una cifra spaventosa, che comprende sia i danni materiali, sia i soldi necessari per affrontare i mesi di costante emergenza. Il calcolo è stato effettuato dal Dipartimento della Protezione Civile, che ha chiesto all’Unione Europea di attivare il Fondo di solidarietà, una “riserva” di Bruxelles a sostegno dei Paesi membri colpiti da calamità naturali. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
Crescono le agevolazioni sugli immobili "verdi" L'ultimo decreto Milleproroghe rappresenta un ulteriore passo verso la promozione degli immobili green a basso consumo energetico. Chi ne acquisterà uno, nuovo o ristrutturato, purché in classe A o B, può godere di importanti detrazioni fiscali. Sulla casa arriva, poi, un'altra novità relativa a pratiche più veloci e semplici nella dichiarazione dei redditi di chi affitta a studenti o a canone concordato. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
17 feb 2017, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Acquisto, vendita, affitto Consumi Economia Immobili Mercato immobiliare Mutui Primo piano 
Rallenta la crescita delle domande di mutuo, a gennaio “solo” +1,8% Il numero di mutui e surroghe chiesti dalle famiglie italiane è cresciuto dell’1,8% rispetto ad un anno prima: un numero non elevatissimo, certo, ma che va analizzato ricordando che già il gennaio 2016 è stato un momento positivo per la domanda di questi finanziamenti; oltretutto, si conferma il trend positivo del comparto, che vede un segno positivo ormai dal 2014. Sono tuttavia ancora lontane le performance registrate a gennaio 2010 e 2011, quando la situazione era davvero molto diversa. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
16 feb 2017, pubblicato da Federica Tordi in: Comprare immobile Economia Immobili Mercato immobiliare Primo piano 
Salgono ancora i valori degli immobili inglesi Dopo il momento di pausa e attesa nel periodo della Brexit, il mercato immobiliare inglese è tornato a crescere a ritmi ancora più veloci del passato. Secondo l'ultima analisi pubblicata dall'Office for National Statistics nel mese di dicembre i prezzi degli immobili sono saliti del 7,2%. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
1 voto. Media: 5.0/5
14 feb 2017, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Acquisto, vendita, affitto Comprare immobile Economia Immobili Mutui Primo piano Tassi 
Tassi mutui, arriva il primo (leggero) rialzo L’ultimo bollettino mensile dell'Abi fa il punto sull’andamento dei tassi che le banche offrono agli italiani che stanno per comprare casa o vogliono sostituire il loro mutuo con un nuovo finanziamento: a gennaio 2017 il tasso medio proposto dalle banche è stato del 2,1%, con una leggera risalita rispetto al minimo storico registrato a dicembre 2016, del 2,02%. Numeri che restano molto piccoli, soprattutto se ricordiamo che a fine 2007 la percentuale media era del 5,72%. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
2 voti. Media: 5.0/5
13 feb 2017, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Acquisto, vendita, affitto Comprare immobile Economia Immobili commerciali Locazioni Primo piano 
Investire in un negozio, bene i rendimenti Più rischio uguale più guadagni. In un articolo pubblicato su CorrierEconomia, il dorso economico del Corriere della Sera, vengono riportati gli ultimi dati di Nomisma relativi al rendimento degli investimenti immobiliari: ebbene, almeno sulla carta sono i negozi gli investimenti che portano maggiori guadagni. L’indagine ha preso in esame il rendimento netto di un locale commerciale sito a Milano acquistato con un budget di 200mila euro: una cifra con la quale è impossibile orientarsi su immobili di prestigio, oppure siti nelle vie più importanti del commercio cittadino. Il negozio che si acquista con questa somma offre un rendimento che varia in base alla sua localizzazione: si va dal 5,7% al 10%. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
1 voto. Media: 5.0/5
10 feb 2017, pubblicato da Federica Tordi in: Economia Mutui Primo piano Tassi 
Tra fisso e variabile, nel 2017 meglio un tasso misto Per chi voglia accendere un mutuo per l'acquisto di una casa, il 2017 potrebbe essere l'anno giusto per scegliere un finanziamento a tasso misto. Lo dice il portale Mutui.it dopo aver analizzato la situazione macroeconomica dell'Italia e l'andamento dei tassi di interesse nel nostro Paese. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5
9 feb 2017, pubblicato da Federica Tordi in: Comprare immobile Economia Immobili Mercato immobiliare Primo piano 
Aumentano i rogiti, segno di una ripresa del mercato Secondo l'Istat, nel terzo trimestre 2016 si è registrato un aumento del 19,9% dei rogiti notarili per il passaggio di immobili, rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Il dato si somma agli studi precedenti relativi ai prezzi, che rivelano come il mercato immobiliare italiano sia sulla strada della ripresa. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
4 voti. Media: 5.0/5
Mercato immobiliare, si arresta il calo dei prezzi Dopo anni di violenti cali, la continua discesa dei prezzi degli immobili residenziali sembra ormai sul punto di arrestarsi. Una conferma arriva dall’ultimo Osservatorio redatto dall’Ufficio Studi di Immobiliare.it e relativo al secondo semestre 2016: un periodo caratterizzato da un ulteriore calo dei prezzi del mattone, ma che pure va interpretato in chiave positiva visto che si tratta dell’oscillazione più contenuta registrata negli ultimi tre anni. Vediamo insieme qual è il quadro generale. continua Continua>>
1 Commento
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5