Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Fiori e verdure per “vegetalizzare” Parigi

11 mar 2016, pubblicato da Federica Tordi in: Ambiente Curiosità Primo piano Territorio 

Il futuro delle metropoli è sempre più verde: dopo il Bosco Verticale, adesso anche a Parigi si punta a rendere la città un’oasi di vegetazione, cambiandone il modello urbano. L’obiettivo è ben chiaro all’amministrazione comunale che, entro il 2020, vuole creare ben 100 ettari di verde, tra fiori, pianti e verdure.

Nei prossimi mesi verranno resi noti 40 siti che potranno essere usati per gli interventi di vegetalizzazione e che potranno essere facciate di palazzi, con semine verticali, oppure tetti.  Ad aprile la lista sarà resa pubblica per individuare le prime semine che andranno effettuate tra l’autunno e l’inverno. A quel punto si apriranno i bandi a imprese, cittadini, università e start-up i cui progetti verranno selezionati da una giuria di esperti. Non è la prima volta che una metropoli pensi a simili interventi per aumentare il verde pubblico: iniziative simili sono già state prese in altre grandi città come Bruxelles, New York, Chicago e Berlino.

Le prime operazioni riguarderanno le verdure che dovranno essere coltivate con varie tecniche. Nel caso in cui vinca un progetto che utilizzerà questa opportunità come business, l’amministrazione ha previsto una specifica tassazione, convinta che non sarà comunque un deterrente scoraggiante per i cittadini che vogliono provarci.

Oltre a questa complessa macchina del verde pubblico, sono previste altre iniziative che puntano a interventi più piccoli che, però, contribuiranno a rendere Parigi una città sempre più verde e vegetale. Dal 16 marzo, infatti, verranno distribuiti ai cittadini 30mila sacchetti di semi oppure specifici permessi per piantare fiori o piante negli spazi pubblici, come aiuole o ai piedi degli alberi che già popolano le vie parigine. Altro importante obiettivo è quello di creare, sempre entro il 2020, 30 nuovi spazi verdi in città. A questo si aggiungono infine le 48 ore di agricoltura urbana, ossia due giorni, in tutte le regioni francesi, dedicate all’amore per la natura con eventi, concerti, mostre e mercatini.

 

Fiori e verdure per “vegetalizzare” Parigi5.053
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5