Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Immobili di lusso: il made in Italy è il vero valore aggiunto

4 ago 2017, pubblicato da Redazione in: Lusso 

Italiani, un popolo di santi, poeti, navigatori e… artigiani. La produzione tricolore è ancora sinonimo di qualità e prestigio in tutto il mondo, non solo sulle passerelle di moda, ma anche negli arredamenti per le case di lusso.

Una ricerca del portale LuxuryEstate.com, partner di Immobiliare.it per il settore degli immobili di prestigio, evidenzia come negli annunci pubblicati sul sito dalle agenzie di tutto il mondo, si menzionino molto spesso mobili, materiali e manufatti italiani tra i plus per attirare potenziali acquirenti.

Ad esempio in molti annunci di vendita nei Paesi dell’Est, come Croazia, Ucraina e Russia, la provenienza esclusivamente italiana di tutti i mobili e i complementi d’arredo viene spesso indicata come valore aggiunto: un sigillo sul lusso della proprietà.

Da New York a Francoforte il pubblico degli acquirenti è particolarmente attento all’artigianato e la presenza di manufatti di falegnameria italiana rende gli annunci interessanti.

I nostri mobili sono i protagonisti delle cucine di lusso: grandi isole, colori neutri e dispense realizzate su misura sono le caratteristiche più diffuse. L’estro italiano non manca comunque di farsi notare, è il caso della cucina in color porpora realizzata per una grande villa a San Josè, in Costa Rica, in vendita per circa 4 milioni di euro.

A volte ad accrescere il valore dell’immobile è proprio la fabbricazione in loco. Nell’annuncio di una villa nei pressi di Tel Aviv si sottolinea come agli interni abbiano lavorato solo artigiani italiani, un particolare che porta il costo a sfiorare i 9 milioni di euro.

Tra i materiali usati per gli interni è il marmo a mettere d’accordo tutti, ricercato sia dagli amanti dell’arredamento in stile moderno sia tra chi è alla ricerca di una linea più classica: l’importante è che sia italiano!

Negli immobili di lusso si trovano mosaici realizzati a mano, come nel caso di una villa di Berlino dove gli ospiti vengono accolti da un pavimento a scacchiera particolare e ricco di sfumature che vanno dal nero al crema. Le stesse tonalità le ritroviamo nel marmo usato per una mega villa a Dubai, dal prezzo top secret, dove sono stati creati motivi geometrici e floreali, diversi per ogni stanza.

Non mancano però anche ceramiche e porcellane italiane che vengono utilizzate per i bagni più lussuosi, con Jacuzzi e piccole spa, e per la realizzazione di piastrelle per pavimenti dai disegni più particolari e personalizzati.

Un altro dei particolari che rendono imperdibile un annuncio di prestigio è la presenza dell’arte italiana.  In una villa da 350 metri quadrati, con affaccio sul Mar Nero in Bulgaria, un artista italiano ha riprodotto parte di un affresco presente in una non specificata cattedrale del nostro Paese, prezzo di vendita della casa? Soli 368 mila euro

Ma il made in Italy non è ricercato solo per i suoi artigiani e artisti, anche per la produzione di infissi e materiali… a prova di uragano! Nell’annuncio da oltre 4,5 milioni di euro per la vendita di una villa da sogno a Cockburn Town, nelle Bahamas, si specifica che sia i materiali usati per la costruzione sia gli infissi sono di provenienza esclusivamente italiana, e che il tutto è resistente alle tempeste tropicali che in alcune stagioni si abbattono sulla zona.

Immobili di lusso: il made in Italy è il vero valore aggiunto5.053
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5