Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

In vacanza senza pensieri: proteggi la casa dai ladri

14 lug 2017, pubblicato da Redazione in: Varie 

Le vacanze si avvicinano, avete già pensato a come mettere in sicurezza la casa durante la vostra assenza?
Nel periodo estivo il rischio di visite indesiderate da parte dei ladri aumenta, vediamo insieme alcuni consigli per scongiurare che malintenzionati si introducano nel nostro appartamento.

Porte e finestre sono il primo punto debole di una casa, meglio prendercene cura prima che sia troppo tardi. A volte non basta “chiudere bene”, se i nostri infissi sono inadeguati rappresentano una facile preda per gli scassinatori, che impiegherebbero pochi istanti a intrufolarsi nell’abitazione da una finestra.
Un investimento sugli infissi è una sicurezza in più per rendere le vacanze serene. Il costo per l’acquisto e l’installazione di una porta blindata è di 1.100 euro. Anche la scelta delle finestre è importante, per un modello antisfondamento si spendono circa 1400 euro a metro quadro e per una maggiore protezione potete aggiungere delle inferriate.

Dotarsi di un buon impianto di antifurto è un altro passo che ci aiuterà a non rovinarci il ritorno dalle ferie. In commercio potete trovare tantissimi modelli, dai più completi a quelli più semplici. Il massimo della sicurezza è scegliere un sistema che sia collegato con la Centrale, in modo che le forze dell’ordine vengano allertate nel momento in cui qualcuno cerca di entrare in casa vostra.

Se siete in ritardo e non avete tempo per contattare un tecnico e far installare l’impianto potete ripiegare su degli allarmi anti intrusione a batteria. Una volta fissati con il nastro biadesivo sulla finestra ed attivati, questi allarmi emetteranno un forte segnale acustico (120db) non appena qualcuno aprirà l’infisso su cui lo avete posizionato.

Coltivare rapporti di buon vicinato è uno dei consigli che vengono dati anche da Carabinieri e Polizia. Un buon vicino di casa è sempre prezioso, particolarmente nei periodi di ferie. Affidare a qualcuno la cura delle vostre piante e il ritiro della posta renderà meno evidente la vostra assenza e in più può rivelarsi un fedele alleato nel caso di rumori sospetti.

Se computer portatili, consolle di gioco o altri oggetti preziosi non vi seguiranno in vacanza è meglio spostarli, potete affidarli a una cassetta di sicurezza o, ad esempio, portarli da un parente o un amico che resta a casa. In questo modo in caso di effrazione avrete, comunque, ridotto i danni.

Il futuro è la Smart Home, chi ha già iniziato a installare in casa dei sistemi di domotica ha una marcia in più nella protezione della propria casa. Con l’aiuto della tecnologia potrete coordinare allarme, tapparelle e luci anche a distanza, in modo che la vostra casa sia ancora più sicura e sotto controllo.
Ad esempio un sistema domotico vi permetterà di visualizzare le immagini delle telecamere di sicurezza presenti in casa e disattivare l’allarme in caso non ci sia nulla di cui preoccuparsi.

In vacanza senza pensieri: proteggi la casa dai ladri5.051
1 Commento
VN:F [1.8.6_1065]
1 voto. Media: 5.0/5