Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

In vendita la villa di famiglia del Cardinal Martini

3 mar 2016, pubblicato da Federica Tordi in: Curiosità Lusso Primo piano Ristrutturazioni VIP 

Era il 25 settembre 1944 quando il futuro cardinale Carlo Maria Martini lasciò la sua famiglia e la villa in cui vivevano da sfollati di guerra per entrare nel seminario gesuita di Cuneo. Quella villa si trova a Orbassano, a pochi chilometri da Torino, e apparteneva al papà, originario del paesino e proprietario qui di una fabbrica di mattoni. Villa Martini era il luogo delle vacanze di famiglia, “il posto del cuore e della memoria” come ha ricordato di recente la sorella del Cardinale, e fu scelta come rifugio durante la Seconda Guerra Mondiale.

 

Oggi quella villa, recentemente ristrutturata, è in vendita su LuxuryEstate.com a un prezzo che non è stato reso pubblico. Si tratta di un’importante dimora storica, non solo perché conserva i ricordi e la memoria di uno dei personaggi più famosi e significativi della recente storia della Chiesa italiana, ma anche perché durante l’ultimo restauro, negli anni 2000, sono stati scoperti sotto alle fondamenta dei resti di una torre romanica risalente a oltre 2.000 anni fa.

Nel ‘700 questa costruzione era utilizzata come avamposto ed era talmente ricca di fonti d’acqua che fu ribattezzata “la casa dei pozzi”, dato che da lì si attingeva all’acqua per irrigare tutti i campi di Orbassano. Risalgono al 1770 i cassettoni in legno che decorano i soffitti di uno dei saloni, voluti da una nobile famiglie locale che restaurò la villa in quell’anno. A oggi è composta da tre piani e conta, oltre a un ampio parco molto curato, anche una dependance per gli ospiti o il custode.

Di recente la villa è stata utilizzata per le riprese di un docufilm sul Cardinal Martini che uscirà a breve.

 

In vendita la villa di famiglia del Cardinal Martini4.054
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
4 voti. Media: 4.0/5