Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Nomisma: bene le compravendite residenziali, ma prezzi restano in calo

Il mercato immobiliare si trova in quella che gli esperti chiamano situazione da “fine ciclo”: la ripresa sembra ormai solo questione di ore, ma non è chiaro quale sarà l’andamento della curva (si spera) ascendente. A fare il punto della situazione nelle scorse ore è stata Nomisma, che ha presentato il suo Osservatorio 2015.

Secondo l’istituto il 2015 si chiuderà con un numero di transazioni immobiliari residenziali pari a  circa 468mila unità: in percentuale, siamo a circa il 12% in più rispetto all’anno che si è appena concluso. Dal 2016 in poi, si tornerà a quota  500mila. Certamente si tratta di buone notizie, ma basta ricordare il numero delle transazioni registrate nel 2007 o nel 2008 (circa 600mila, nonostante fossimo già in una congiuntura economica negativa) per capire che siamo ben lontani dalla situazione passata.

Vedendo il bicchiere mezzo pieno, però, tutti i segnali provenienti dalla ripresa del mercato dei mutui dovrebbero rasserenare gli animi degli operatori del settore: secondo Nomisma nel 2015 le erogazioni cresceranno complessivamente del 30%, e non solo per merito di surroghe e sostituzioni, visto che crescerà ancora la quota di acquisti immobiliari effettuati tramite un mutuo bancario.

Capitolo prezzi: se il 2014 è stato contraddistinto da un calo dei prezzi del residenziale pari al 5,6% rispetto ad un anno prima – leggi qui il report dell’Ufficio Studi di Immobiliare.it – l’anno in corso, secondo Nomisma, dovrebbe registrare una leggera contrazione, stimata al 2,9%. Nel 2016, se arriverà la famosa ripresa, le grandi città dovrebbero vedere i primi aumenti dei prezzi, che saranno più significativi solo in alcune città, in primis Milano, Genova, Bologna e Torino. Eppure, saranno le città di medie dimensioni a trainare la ripresa degli scambi immobiliari residenziali, visto che anche negli anni di maggiore difficoltà hanno resistito meglio, pur con le dovute eccezioni.

Nomisma: bene le compravendite residenziali, ma prezzi restano in calo 5.053
2 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 5.0/5