Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Articoli con tag: Londra

Trasformazioni londinesi e non solo per le Olimpiadi Il panorama immobiliare di Londra è in continuo fermento e la motivazione alla base non sono solo le Olimpiadi che si terranno il prossimo anno. continua Continua>>
1 Commento
VN:F [1.8.6_1065]
2 voti. Media: 3.5/5
William e Kate hanno scelto Kensington Palace William e Kate dopo il periodo di convivenza con il Principe Harry hanno deciso di ristrutturare un appartamento a Kensington Palace, dove il Principe trascorse la propria infanzia felice con la mamma. continua Continua>>
1 Commento
VN:F [1.8.6_1065]
4 voti. Media: 4.5/5
Comprare casa all'estero: cosa succede a New York, Londra e Parigi A New York il settore immobiliare commerciale è in netta ripresa, centrato su immobili dotati di ogni novità tecnologica e con un'attenzione fortissima al risparmio energetico. Il mercato immobiliare londinese è invece trai nato dall'interesse degli investitori asiatici, da Hong Kong e Singapore soprattutto. Mentre a Parigi è il fascino della città che ha trascinato la ripresa del mercato ed il fatto che ora il valore degli immobili abbia superato gli 8 mila euro al metro quadro. continua Continua>>
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
5 voti. Media: 4.0/5
25 apr 2011, pubblicato da Redazione in: Acquisto, vendita, affitto Casa all'estero Curiosità Primo piano 
Comprato l'attico più caro del mondo di One Hyde Park Nel complesso extra lussuoso di One Hyde Park è stato acquistato l'attico più caro del globo. Un magnate ucraino ha acquistato questo appartamento di 2300 metri quadri per l'importante cifra di 136 milioni di sterline. continua Continua>>
2 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
2 voti. Media: 3.5/5
20 dic 2010, pubblicato da Redazione in: Curiosità Immobili Territorio 
drago-cinese La febbre asiatica che colpisce l'economia occidentale sta arrivando anche nell'immobiliare. Secondo un reportage condotto dal Daily Telegraph negli ultimi tempi nel Regno Unito e in particolare a Londra sempre più ricchi cittadini cinesi stanno acquistando immobili residenziali di lusso nelle zone più prestigiose della città e nelle zone vicino a scuole e università (particolarmente gettonata la zona intorno a Eaton) e sono disposti ad acquistare interi isolati da ristrutturare. Il fenomeno, secondo il quotidiano inglese si estende alle maggiori capitali occidentali con le stesse dinamiche. A Parigi nei primi nove mesi dell'anno si stima un incremento degli acquisti di immobili sopra il milione di euro da parte di acquirenti cinesi pari allo 0,50, a Londra l'incremento ha superato l'1 per cento e a New York ha raggiunto quota più 0,75. Molto più alte le percentuali dell'aumento degli investimenti cinesi nell'immobiliare di lusso d'oltreoceano: a Tokyo nel 2010 il 10 per cento degli immobili con un valore sopra il milione di dollari è stato acquistato da compratori cinesi, la percentuale sale al 20 per cento a Sidney e a Hong Kong al 35 per cento. continua Continua>>
2 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
2 nov 2010, pubblicato da Redazione in: Consumi Curiosità Territorio Turismo e vacanze 
mercato-immobili-milano A sancire il verdetto è l’ultimo rapporto della società americana “Mercer human resource consulting. Dall’incrocio di ben 200 parametri comprendenti tra gli altri, il costo di un pranzo al ristorante, dei biglietti dei mezzi pubblici e degli affitti, la città meneghina è risultata più cara addirittura di Londra Parigi e New York. Dietro Milano anche San Paolo, San Pietroburgo,Vienna, Atene, Rio de Janeiro e l'Avana. A un risultato non proprio positivo per Milano, Giovanni Terzi, assessore comunale alle Attività produttive, risponde puntando all’ Expo 2015, grazie al quale afferma Terzi si potrà “incidere in maniera significativa sulla ricettività di Milano, specie per i giovani, incrementando da una parte gli ostelli, dall'altra gli alberghi in cui è possibile pernottare spendendo non più di 50 euro”. continua Continua>>
1 Commento
VN:F [1.8.6_1065]
0 voti. Media: 0.0/5
23 set 2010, pubblicato da Redazione in: America Curiosità Economia 
jp_morgan Il colosso bancario americano Jp Morgan Chase (è il secondo al mondo con una capitalizzazione di 122 miliardi di euro) cerca una nuoca “casa” a Londra e punta dritto dritto a quella che fu la sede di Lehman Brothers nel distretto finanziario di Canary Wharf in 25 Bank Street. L'edificio, oggi vuoto, dopo la bancarotta di Lehman Brothers è stato rilevato da Nomura e da PricewaterhouseCoopers. Scartata l'ipotesi di costruire un grattacielo ex novo dal valore di 1,5 miliardi di euro, l'ipotesi di rilevare l'edificio ex Lehman Brothers oltre a consentire un notevole risparmio economico per la Jp Morgan servirebbe, secondo Il Sole 24Ore, a “smarcare le polemiche legate alla recente tendenza di molti istituti finanziari a puntare più verso luoghi, prevedono un regime fiscale e una regolamentazione meno rigidi”. continua Continua>>
2 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
1 voto. Media: 5.0/5