Domande & Risposte
News Immobiliari
Suggerimenti

Valvole termostatiche, installazione obbligatoria (e costosa)

26 feb 2016, pubblicato da Vittoria Giannuzzi in: Ambiente Condominio Consumi Economia Primo piano Varie 

Benché manchi meno di un mese all’arrivo della primavera, il sistema di riscaldamento delle nostre case, a Nord come a Sud, lavora ancora a pieno regime. Come molti sapranno, entro la fine del 2016 diventerà obbligatorio in tutta Italia (ora lo è solo in Lombardia) l’obbligo di installare le valvole termostatiche in tutti gli immobili residenziali: una misura volta a razionalizzare i consumi e a ridurre il più possibile gli sprechi energetici. Il portale ProntoPro.it ha provato a quantificare la spesa media per le installazioni, scoprendo che i costi non sono assolutamente omogenei sul territorio nazionale, ma oscillano in misura significativa lungo lo stivale.

L’indagine, realizzata analizzando i prezzi richiesti dagli idraulici nelle principali città italiane, ha permesso di calcolare che il costo medio nazionale per l’installazione di una sola valvola è pari a 78 euro, ma può superare i 100 euro in alcune città, come Milano (+28% rispetto alla media) e Roma (+22%).

Prendendo in considerazione un appartamento medio, grande circa 80 metri quadri, in cui sono presenti cinque termosifoni, il costo medio complessivo si attesta intorno ai 390 euro – che diventano 500 a Milano e 475 a Roma. So risparmia, invece, al Sud: a Massa Carrara e Grosseto, ad esempio, i costi sono del 12% inferiori alla media nazionale.

Costi notevoli, questi, ma più che giustificati ricordando che le termovalvole (oltre ad essere obbligatorie) portano anche un bel vantaggio al portafogli, visto che consentono una riduzione dei costi del riscaldamento domestico che può arrivare fino al 23% (fonte: Facile.it). Senza dimenticare che la mancata installazione implica sanzioni da 500 a 2.500 euro.

Benché manchi meno di un mese all’arrivo della primavera, il sistema di riscaldamento delle nostre case, a Nord come a Sud, lavora ancora a pieno regime. Come molti sapranno, entro la fine del 2016 diventerà obbligatorio in tutta Italia (ora lo è solo in Lombardia) l’obbligo di installare le valvole termostatiche in tutti gli immobili: una misura volta a razionalizzare i consumi e a ridurre il più possibile gli sprechi energetici. Il portale ProntoPro.it ha provato a quantificare la spesa media per le installazioni, scoprendo che i costi non sono assolutamente omogenei sul territorio nazionale, ma oscillano in misura significativa lungo lo stivale.

L’indagine, realizzata analizzando i prezzi richiesti dagli idraulici nelle principali città italiane, ha permesso di calcolare che il costo medio nazionale per l’installazione di una sola valvola è pari a 78 euro, ma può superare i 100 euro in alcune città, come Milano (+28% rispetto alla media) e Roma (+22%).

Prendendo in considerazione un appartamento medio, grande circa 80 metri quadri, in cui sono presenti cinque termosifoni, il costo medio complessivo si attesta intorno ai 390 euro – che diventano 500 a Milano e 475 a Roma. So risparmia, invece, al Sud: a Massa Carrara e Grosseto, ad esempio, i costi sono del 12% inferiori alla media nazionale.

Costi notevoli, questi, ma più che giustificati ricordando che le termovalvole (oltre ad essere obbligatorie) portano anche un bel vantaggio al portafogli, visto che consentono una riduzione dei costi del riscaldamento domestico che può arrivare fino al 23% (fonte: Facile.it). Senza dimenticare che la mancata installazione implica sanzioni da 500 a 2.500 euro.

Valvole termostatiche, installazione obbligatoria (e costosa)4.753
0 Commenti
VN:F [1.8.6_1065]
3 voti. Media: 4.7/5